LIPOSUZIONE CHIMICA

NON CHIRURGICA

Consiste nell’Infiltrazione di farmaci lipolitici con microaghi, effettuata direttamente nel tessuto adiposo, per la rimozione dell’adiposità localizzata, ossia quegli accumuli di grasso molto resistenti alle normali diete.

 

Si usano in genere fosfatidilcolina o altre sostanze che ne potenziano l’effetto come l’acido desossicolico e la carnitina. Le sostanze iniettate provocano la rottura delle cellule adipose a cui segue una risposta infiammatoria.

 

Nei giorni successivi è pertanto possibile che la zona trattata risulti arrossata, leggermente gonfia e lievemente dolorante al tatto, tutti sintomi che vanno a scomparire nel giro di qualche giorno.

 

Consigliata a uomini e donne che soffrono di accumuli adiposi sugli arti, tronco, doppiomento, è la soluzione anti-grasso alternativa alla chirurgia, efficace ed indolore.